dsjc

Tra storia e tradizione

La tradizione contadina abruzzese è ricca di storie, tramandate oralmente di generazione in generazione, che col passare del tempo sono diventate vere e proprie leggende: oggi raccontiamo quella della “Pozione d’Amore”.

Si narra che, quando si lavorava tutto il giorno nei campi e si rientrava nelle ore più calde per ristorarsi dal sole e dalle fatiche, non sempre c’era la possibilità di cucinare; era il tempo in cui bisognava accendere il fuoco, andare alla fonte a raccogliere l’acqua e preparare anche una semplice pasta e fagioli richiedeva molto tempo… Era il tempo del vero slow food!

Per questo motivo accadeva che i contadini, rientrati nelle loro case, spesso si accontentassero di mangiare del pane al quale aggiungevano ciò che avevano a disposizione: ortaggi appena raccolti, carne essiccata o formaggio. Uno di essi, però, sperimentò una salsa mescolando insieme pomodoro, olio extravergine di oliva e zafferano; con la delicata salsa ottenuta si cospargevano dei crostini di pane raffermo (ideali per assorbirne il sapore) e si concludeva aggiungendo una fettina di pecorino semistagionato.

11749618_10207789521565625_1530395359_n
0504

Oltre che essere gustoso e semplicissimo da realizzare, si scoprì ben la qualità più interessante di questo piatto: aveva poteri afrodisiaci! Per questo motivo la ricetta popolare che andiamo a descrivervi prese il nome di “Pozione d’Amore”

Foodshop Abruzzo promuove e valorizza i prodotti della nostra meravigliosa terra, per questo è attenta alla tradizione con uno sguardo al futuro. La riscoperta delle antiche ricette come quella che abbiamo proposto e del “mangiare sano” sono la nostra priorità e ci impegniamo ogni giorno per far conoscere i nostri tesori agroalimentari oltre i confini regionali.

Qui di seguito la ricetta della “Pozione d’Amore”

Ingredienti (Prodotti abruzzesi):

Zafferano, pecorino, olio extra vergine, salsa di pomodoro a pera, pane o crostino

Quantità per 4 persone:

150 gr di salsa di pomodoro a pera

0,2 gr di zafferano

2 cucchiaini di olio extra vergine

50 gr di pecorino

Preparazione degli Ingredienti:

1) il pistillo di zafferano deve essere messo in acqua tiepida per circa 3 ore in maniera tale che possa rilasciare le sue proprietà organolettiche e il suo sapore;

2) salsa di pomodoro a crudo;

3) olio extra vergine a crudo;

4) tagliare a fette il formaggio pecorino;

5) tagliare il pane o predisporre il crostino;

Realizzazione:

Unire il liquido dello zafferano, l’olio extra vergine con la salsa di pomodoro a pera e mescolarli delicatamente; cospargere il crostino di pane con la salsa ed aggiungere una fettina di pecorino (possibilmente di Farindola).

Buona Degustazione!